Eterno Ivica











Localizzazione: Italia – Padova | Committente: Eterno Ivica srl | Progetto di: Luigi Cellini e Marco Cellini | Cronologia: 2017 | Foto: Giulia Pecol

Il progetto si trova a Padova nel cuore della cosiddetta soft-city e si sviluppa sull’impronta dello storico capannone dell’azienda e vuole porsi come un luogo e punto riconosciuto e di contatto tra l’azienda e i suoi clienti.

Il nuovo edificio si adagia sulla vecchia sagoma e si compone di più parti funzionalmente e formalmente distinte: il parcheggio interrato, la zona espositiva, il magazzino e l’ala amministrativa.

Lo spazio espositivo al piano terra ruota attorno alla grande corte interna, calamita dell’attenzione del fruitore, che mantiene forte il contatto tra interno ed esterno garantendo un’illuminazione costante, un forte impatto emotivo e una scala umana alla grande sala.

Al primo piano, una volta salita la scala a vista, che si contrappone alla corte come fulcro della zona d’ingresso, l’esposizione continua fino all’uscita sulla terrazza.

La “testa” dell’edificio è caratterizzata dalla contrapposizione tra le grandi lastre vetrate al piano terra e la parte compatta del primo piano definita dalle due grandi aperture.

La struttura e i pannelli di tamponamento sono prefabbricati e riconnettono concettualmente al modello industriale permettendo la creazione di grandi luci e di sale libere nelle quali l’esposizione possa diventare l’elemento predominante e forgiato solo dalla luce dinamica grazie ai numerosi e diversi punti di illuminazione.

L’edificio è sviluppato e concepito per avere un rapporto stretto con l’esterno e con gli elementi vegetali che permeano l’involucro e diventano veri e propri soggetti di decoro e che permettono di avere un efficiente sistema di ricambio d’aria naturale.

Date:

Category:

Tags: